martedì , 11 Dic 2018

Un altro ritorno di una nota stazione: World Music Radio

Il 2018 si apre con il ritorno di un’altra stazione  molto popolare tra i vecchi DXers, che ha fatto la storia della radiodiffusione in onde corte. Si tratta di World Music Radio, un’emittente indipendente, non religiosa, che dalla Danimarca trasmette non-stop il meglio della musica proveniente da ogni angolo del …

Continua lettura

Radioricordando il 2017

Il 2017 si apre con la notizia shock dell’abbandono da parte di Radio  Australia, delle onde corte che si concretizzerà  il 31 gennaio. La decisione era stata resa nota attraverso un comunicato ufficiale diramato il  6 dicembre 2016. Di Australia si è parlato molto nel 2017 anche per l’apparizione di …

Continua lettura

I due giorni (alla radio) che sconvolsero la Repubblica di San Marino.

Il 21 e 22 dicembre 1997 l’emittente pirata Radio San Marino International effettuò delle trasmissioni in onde corte dal territorio della piccola repubblica. L’iniziativa non piacque affatto all’amministrazione delle Poste e Telecomunicazioni del Paese… Co.ra.DX è venuto in possesso di un documento eccezionale che risale a poco meno di 20 …

Continua lettura

Radio 1503 Zavidovici, la piccola voce che dalla Bosnia si fa sentire in Europa

La Bosnia Erzegovina, il paese che più di ogni altro in Europa, ha conosciuto gli orrori della guerra civile non più di 25 anni fa, dopo la chiusura del centro trasmittente di  Bijeljina (inaugurato nel 1987 ed utilizzato da Radio Jugoslavia/Radio Serbia Internazionale), è scomparso dalla banda delle onde corte.  …

Continua lettura

Il ritorno di Radio Afghanistan su 6100 kHz

Da qualche settimana, dopo  che era stata segnalata attivo l’ultima volta ad Aprile del 2012, è tornato a farsi ascoltare sulla frequenza di 6100 kHz, il servizio internazionale di Radio Afghanistan. I programmi per l’estero sono diffusi giornalmente in quattro lingue straniere:  1530-1600 in Inglese, 1600-1630 in Urdu, 1630-1700 in …

Continua lettura

Il Kookaburra non ride più: il 31.01.17 Radio Australia abbandonerà le onde corte!

Radio Australia, (famosa per il suo bellissimo segnale d’intervallo “La risata del Kookaburra, un uccello che vive in Australia il cui verso richiama una risata umana) dopo aver anni fa cessato le trasmissioni nelle varie lingue straniere, abbandonerà definitivamente le onde corte alla fine di gennaio del 2017. La decisione …

Continua lettura

Somalia: Puntland Radio di nuovo attiva su 13800 kHz

Puntland Radio, dopo un’assenza durata quasi un anno, è tornata a farsi ascoltare in varie parti del Mondo, Italia compresa, sulla frequenza di 13800 kHz. A spiegare il motivo per cui, per un così lungo periodo non è stato possibile sintonizzare l’emittente, è il Signor Jamal, direttore generale della Radio …

Continua lettura

Il ritorno di Radio Rebelde che scontenta un po’…, il Brasile e tante pirate. Log di Dave Valko

La delusione per il ritorno di Radio Rebelde su 5025 kHz (che seppellisce la più esotica Radio Quillabamba) ed una carrellata di ascolti di stazioni pirate europee, con l’aggiunta di un po’ di Brasile sulle bande di 60, 31 e 25 metri . E’ quanto propone l’esperto DXer statunitense Dave …

Continua lettura

Marconi Radio International il 12.11.16 su 15070 kHz. Un test per il Nord America da tentare anche in Europa

Una trasmissione test, che a giudicare dall’orario e dalla frequenza, sembra rivolto soprattutto al Nord America. Tuttavia, la propagazione delle onde radio a volte  smentisce le sue stesse regole, motivo per cui, anche perché l’orario è comodo, sarebbe il caso di provare l’ascolto anche in Europa. Stiamo parlando di Marconi …

Continua lettura